Come Combattere la Vitiligine, Oggi si Può

come combattere la vitiligineQuante volte vi è capitato di camminare per strada ed incontrare una persona che presenta delle macchie bianche, come se la pelle fosse scolorita, sul corpo o addirittura sul viso.

E sono certa che li abbiate guardati provando pena o addirittura vi siete chiesti cosa fossero quelle macchie, ecco, quella è una malattia, ed in questo articolo ve ne parlerò e vi spiegherò anche come combattere la vitiligine, questo il suo nome.

La vitiligo è una malattia abbastanza frequente, che si manifesta sulla pelle con chiazze bianche, rotonde od ovali, a bordi leggermente irregolari e ben delimitati; col tempo possono ingrandirsi e confluire.

La pelle peraltro è normale, il decorso quasi sempre lento e progressivo.

Non è contagiosa, le cause non sono note, tuttavia la ricerca si sta avvicinando sempre di più alla comprensione dei meccanismi genetici, immunologici e biochimici che stanno alla base della malattia.

Ci può essere una predisposizione genetica, in quanto, anche se non sempre, compare nei consanguinei. Si pensa che sia una malattia su base autoimmune:

Il sistema immunitario, per errore, attacca le cellule che producono il pigmento, riconoscendole come estranee.

Nel mondo ha una diffusione stimata intorno all’1-2%, quindi 100.000 milioni circa di pazienti. E’ molto sfigurante nelle persone di pelle scura o in chi si abbronza facilmente. È menzionata nella Bibbia e nel Corano, nonché in antichi testi egiziani e cinesi.

Nel 95% dei pazienti la malattia compare prima dei 40 anni, spesso tra i 10 e i 30 anni. Colpisce tutte le razze e ugualmente i due sessi senza predilezione etnica o socioeconomica.

Studi sulla qualità della vita confermano che è una delle malattie della pelle più psicologicamente devastanti, e gli studi cercano come combattere la vitiligine.

Purtroppo, al giorno d’oggi non esiste ancora una cura definitiva contro la vitiligine, ma sono disponibili numerosi trattamenti per ridurne le manifestazioni cutanee: alcuni sono rimedi da utilizzarsi e testare in casa, mentre altri richiedono la presenza della prescrizione o di un medico.

E’ comunque bene ricordare che i risultati sono variabili e soggettivi: nessun trattamento è in grado di combattere completamente la vitiligine.

Primo rimedio che viene consigliato è:

L’utilizzo quotidiano di protezioni solari: oltre a proteggere dallo sviluppo di tumori della pelle, uno schermo solare diminuisce l’abbronzatura che sarebbe causa di un aumento del contrasto di colore tra le zone colpite da vitiligine ed il resto della cute e diminuisce il rischio di scottature, molto probabili nelle zone non protette da melanina.

Sono poi disponibili in commercio diversi prodotti dermocosmetici in grado di ridurre la differenza di colore.

Secondo rimedio è:

L’utilizzo di  creme cortisoniche che, sopratutto nelle primissime fasi della malattia, possono coadiuvare la ripigmentazione della cute, riducendo l’infiammazione che causa la perdita di melanina.

Terzo rimedio, un po’ più complesso è :

La fotochemioterapia con raggi ultravioletti di tipo A: viene inizialmente somministrato un medicinale fotosensibilizzante, in seguito la parte colpita viene esposta ai raggi diretti del sole o, più spesso

A specifiche lampade UVA per ricolorare la pelle. Questo tipo di trattamento è tuttavia associato ad effetti collaterali anche gravi.

Quarto rimedio, più diffuso tra tutti è:

La fototerapia con l’uso dei raggi ultravioletti di tipo B: gli UVB hanno un’azione stimolante sui melanociti e sono in grado di ridurre la risposta immunitaria locale.

Per ridurre i potenziali effetti collaterali di questo trattamento sono state messe a punto apparecchiature che agiscono solo sulle zone cutanee interessate.

Come combattere la vitiligine?

Quello della vitiligine purtroppo è un problema che colpisce una, seppur piccola, buona parte della popolazione mondiale, e che provoca per questo problemi anche seri a livello psicosomatico.

combattere la vitiligineCon Miracolo Per La Vitiligine, il problema sarà facilmente risolto, e voi potrete sorridere di nuovo alla vita.

CLICCA QUI se non ci credi, i risultati saranno garantiti e potrai di nuovo vivere come se la vitiligine fosse stata solo un incubo! 🙂

Sono venuti alla ricerca di:

  • è contagiosa la vitiligine

, , ,

No comments yet.

Leave a Reply